Le auto elettriche Mercedes AMG

Nei giorni scorsi Mercedes, con la sua divisione AMG, ha dato conferme sul fatto che vuole puntare forte sulle auto elettriche: il sistema ibrido già presente è solo un anticipo di quello che sta per arrivare, e l’azienda ha aperto a mezzi completamente elettrici.

Daimler Benz ha un obiettivo ambizioso: offrire il parco mezzi a motore elettrico più ampio dell’industria automobilistica, dalle city car ai mezzi pesanti, passando per le auto sportive del settore Mercedes-AMG.

Auto ibride ed elettriche targate Mercedes

L’azienda tedesca spiega che ci saranno due linee di prodotto distinte tra ibridi ad alte prestazioni, come la Mercedes AMG C73, ed elettriche pure derivanti dalla piattaforma EVA, la stessa su cui è basata la Mercedes-Benz EQS annunciata pochi giorni fa e che dovrebbe essere disponibile ad agosto.

La piattaforma EVA su cui si baseranno le auto Mercedes elettriche

Daimler conferma, quindi, che l’elettrificazione di Mercedes-AMG sarà diviso in due blocchi, distinto tra ibridi di prestazioni, come la Mercedes-AMG C73 confermato oggi, così come puro elettrico derivato dalla piattaforma EVA, la stessa su cui si basa l’imminente Mercedes-Benz EQS. Secondo le stesse dichiarazioni dell’azienda, questo secondo tipo di auto è un pilastro della nuova strategia, e comprenderà veicoli di lusso e di classe premium, che saranno in grado di replicare anche con la nuova propulsione completamente elettrica le caratteristiche di guida delle auto con il bollino AMG.

Possiamo dare per scontato che le auto avranno batterie agli ioni di litio a 400V, con un sistema in grado di assorbire fino a 200kW con tempi di ricarica relativamente bassi.
Le auto saranno scattanti, come c’è da aspettarsi, con uno 0-100km/h in meno di quattro secondi e velocità massima elettronicamente limitata a 250km/h.

Non abbiamo conferme sulla potenza dei motori, ma sappiamo che saranno uno o più, coordinati tramite il sistema 4Matic+ già presente nel mondo Mercedes.

L’integrazione del sistema 4Matic+ per il doppio motore Mercedes elettrico

E una curiosità è quella del suono Mercedes, che farà storcere il naso a chi immagina un mondo più silenzioso grazie alle auto elettriche: è previsto l’uso del sistema “AMG Sound Experience”, in sostanza un sistema audio con amplificatori rivolti all’esterno (almeno nell’abitacolo dell’auto si starà tranquilli) che imiterà il suono del tubo di scappamento tipico di AMG Mercedes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *